STALLE DA LATTE

Frisona Hotel, una stalla a cinque stelle

STALLE DA LATTE – E’ l’azienda Cortenuova a Castelverde (CR) di Giuseppe Quaini.

« In cima alle mie priorità di
allevatore ho sempre posto il benessere delle mie vacche Non vedo perché – afferma Giuseppe Quaini

non si debbano fare le cose al meglio anche in
campagna… Ognuno di noi, se ha amore per l’attività che svolge, deve sempre
dare il massimo delle sue possibilità e quindi nella progettazione delle
strutture ho cercato di tenere in considerazione anche l’aspetto estetico

oltre che la
funzionalità e l’innovazione tecnologica».

E così le 400 vacche di razza
Frisona ospitate in due stalle di assoluta avanguardia

anche sotto
il profilo del benessere animale, fanno di tutto per ricambiare le attenzioni
che vengono loro dedicate da Quaini e dai suoi collaboratori, con una
produzione di latte di altissima qualità.

Sono circa cento quintali al giorno destinati alla Latteria
Soresina (Cremona), per una produzione a vacca di circa 36 litri al giorno,
con il 4% di grasso e 3,68 di proteine e
150 mila cellule somatiche.

Nella sala riunioni, vicino all’angolo bar,
da un’ampia vetrata si ha sotto controllo in un colpo d’occhio tutta la stalla
e la sala mungitura

Ampi spazi per la movimentazione degli animali nelle corsie, uno degli
aspetti più importanti per il benessere animale

Tra una fila di cuccette e l’altra un camminamento ideale per l’agevole
passaggio della manodopera

Ecco la cuccetta ideale per la vacca da
latte. Tanta paglia fresca e pulita.

In un’immagine altri 4 punti chiave del
benessere animale: arieggiamento naturale e ventilazione forzata per l’estate,
spazio adeguato per ciascun animale per alimentarsi, pavimento con fessure ben
evidenti ede unifeed sempre disponibile in mangiatoia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome