I nuovi carri miscelatori Kuhn a “Nova Filiera mais e zootecnia di precisione”

Si chiamano Spv Access e Spv Power. Sono compatti, con un’altezza molto ridotta e garantiscono la massima manovrabilità. Il 27 settembre, a Lodi, in occasione della prima edizione di Nova Agricoltura Filiera mais e zootecnia di precisione, sarà possibile vedere le macchine al lavoro

I nuovi modelli di carri miscelatori semoventi Spv Access e Spv Power di Kuhn sono stati sviluppati per offrire agli allevatori una macchina compatta con un’altezza molto ridotta e con la massima manovrabilità.
Questi Spv a una coclea verticale sono dotati di assale posteriore sterzante che assicura alla macchina un raggio di curva molto ridotto.
Omologata per i 25 km/h, la gamma conta diversi modelli per rispondere al meglio alle esigenze di tutti gli allevatori:
-           Spv Access: 12, 14 e 15 m3 con fresa da 90 CV.
-           Spv Power: 12, 14, 15 e 17 m3 con fresa da 120 CV.

SPV Power - fresa

Per vedere le macchine in azione vieni giovedì 27 settembre all’evento in campo organizzato da Edagricole in collaborazione con il Crea di Lodi “Nova Agricoltura Filiera mais e zootecnica di precisione”. La manifestazione si terrà a Lodi, presso il Crea, Centro di ricerca Zootecnia e Acquacoltura, a Cascina Baroncina (via della Baroncina) e si svolgerà in due sessioni:

  • Mattina: visita guidata al caseificio sperimentale di Cascina Baroncina; tour guidato “Macchine al lavoro” nel campo di mais adiacente Cascina Baroncina, al silo e alla stalla; tour guidato “Zootecnia di precisione”: precision feeding, sensoristica su animali, gestione dati.
  • Pomeriggio: Tavola rotonda: “I punti critici della filiera del silomais, dal campo alla stalla al caseificio.  La trinciatura, l’insilamento, l’alimentazione delle bovine, la qualità del latte, la caseificazione”.

 


Per informazioni:

eventi.edagricole@newbusinessmedia.it
Tel. 0516575834


 Ma vediamo alcune caratteristiche dei nuovi semoventi Kuhn.

Caricamento
-           Dotata di una potenza di 90 o 120 CV, la fresa consente di caricare tutti i prodotti utilizzati negli allevamenti: fieno, paglia, fieno fasciato, insilati, barbabietole ecc.
-           La fresa, con discesa regolata elettronicamente, adatta la sua portata di caricamento alla densità del foraggio, senza degradarne le caratteristiche nutrizionali.
-           Il convogliatore di grande larghezza (650 mm) assicura un’alimentazione regolare del cassone di miscelazione.

Miscelazione
-           Disponibili nelle capacità di 12, 14 e 15 m3 in versione Access e fino a 17 m3 in versione Power, il carro semovente Spv riprende il concept di miscelazione ad una coclea verticale, per un taglio rapido dei prodotti fibrosi e per ottenere una miscelata ben aerata anche con le razioni a base di insilati.
-           Il cassone è posizionato tra i due assali e poggia su di un robusto telaio. Questa disposizione consente di ridurre notevolmente l’altezza del cassone: 15 m3 per un’altezza totale della macchina inferiore a 3 m.
-           La coclea, azionata idraulicamente, assicura una velocità di rotazione variabile da 0 a 50 giri/min, consentendo uno svuotamento rapido e completo del cassone.

Distribuzione
-           Per ottenere una macchina ancora più compatta, i nuovi Spv sono dotati di scarico diretto laterale a destra e sinistra della macchina.
-           Per i corridoi stretti, è disponibile su richiesta un tappeto di scarico richiudibile sotto il cassone.
-           Per gli allevamenti muniti di mangiatoie sopraelevate, è disponibile su richiesta un tappeto idraulico inclinabile disponibile in diverse lunghezze.

Comfort e prestazioni
-           Con una potenza di 170 CV (126 kW), il motore Jdps Stage A Constant Speed è posizionato anteriormente e angolato di 90° rispetto alla direzione d’avanzamento della macchina. L’accesso ai diversi organi della macchina per la manutenzione è così facilitato.
-           Per il comando dell’avanzamento, si può scegliere tra joystick o pedale.
-           Il posto di guida prevede il terminale Vt 30 da 3,5” o il Cci 50 da 5,6”. L’utilizzo è intuitivo grazie alle tre modalità di lavoro: caricamento, distribuzione e trasporto.
-           La cabina offre il comfort dei modelli di alta gamma Kuhn, ampio spazio e massima visibilità per garantire sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome