SEMINATIVI

Individuare le malerbe con tablet e smartphone

malerbe
SEMINATIVI – Il sistema funziona sia in ambiente Android che con dispositivi Apple

Vita più difficile per le infestanti della barbabietola da zucchero.

A supporto del produttore agricoli è infatti attivo sul web, ormai da diverso tempo, un sistema di riconoscimento, sviluppato in collaborazione con alcuni istituti di ricerca sulla barbabietola da zucchero europei, che consente di eseguire l’identificazione delle malerbe già a partire dai primi stadi di sviluppo dell’infestante.

Tale sistema in Italia è raggiungibile a partire dalla voce di menu “Servizi“ nel sito di Beta, www.betaitalia.it.

Questo sistema di riconoscimento è ora disponibile gratuitamente anche per smartphone e tablet. Al momento però per le sole malerbe a foglia larga.

In questa pagina, a destra, si riportano i codici QR per il download di tale app direttamente dal dispositivo mobile (naturalmente se questo è provvisto di adeguato software di lettura), che è comunque realizzabile anche dai link posti sul sito web di Beta.

La determinazione delle malerbe avviene mediante l’inserimento guidato di alcune caratteristiche degli organi vegetativi e con il supporto di numerose immagini.

Per facilitare il riconoscimento, le infestanti sono descritte in dettaglio (germinazione, foglie, steli, fiori, ecc.), illustrate con foto relative ai diversi stadi di sviluppo e corredate da numerosi dettagli descrittivi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome