VCR – Vivai Cooperativi Rauscedo

rauscedo

I Vivai Cooperativi Rauscedo, con una produzione di oltre 70 milioni di barbatelle innestate e franche, suddivise in più di 4.000 diverse combinazioni, si mantiene, ad oltre 80 anni dalla sua costituzione, azienda leader mondiale nella produzione vivaistico-viticola.

La presenza di Vivai Cooperativi Rauscedo è radicata ormai in tutti i continenti con una crescente espansione su tutti i mercati esteri con l’esportazione diretta o tramite concessionarie o con proprie società (Nova Vine in California, VCR France in Francia). Attualmente i VCR sono presenti in oltre 30 Paesi stranieri a conferma di come la qualità delle barbatelle VCR sia apprezzata dai viticoltori di tutto il mondo.

Sin dalla sua fondazione VCR ha creduto nella ricerca come forza propulsiva per sviluppare le proprie posizioni nei diversi mercati, garantendo produzioni di alto livello qualitativo sotto il profilo genetico e sanitario. Per prima, accanto all’Istituto Sperimentale di Conegliano Veneto, ha creduto ed investito nella Selezione clonale, creando, nel lontano 1965, il “Centro Sperimentale VCR” che è ancora oggi un importante centro di riferimento nazionale ed internazionale. I Programmi di miglioramento genetico attraverso le selezioni clonali hanno portato all’iscrizione di 400 cloni originali VCR di varietà internazionali, nazionali e autoctone.

Oggi, che la qualità morfologica, genetica e sanitaria delle produzioni vivaistiche ha raggiunto standard qualitativi difficilmente migliorabili, l’obiettivo delle attività sperimentali di VCR è la creazione, attraverso le tradizionali tecniche di ibridazione, di nove varietà resistenti a peronospora ed oidio. Tale progetto è partito nel 2006 in collaborazione con l’Università degli studi di Udine e l’IGA ed ha portato all’iscrizione di 10 nuove varietà al Registro Nazionale delle Varietà, mentre altre saranno presentate a breve per l’iscrizione.

VCR ha inoltre avviato un proprio programma di incrocio allo scopo di ottenere nuovi vitigni resistenti da vino e da tavola. Nella definizione di questo programma sono state utilizzate varietà coltivate in Italia ma anche in altri Paesi viticoli. Nel prossimo futuro VCR sarà in grado di proporre ai viticoltori non solo varietà resistenti derivanti da Glera, Nebbiolo, Sangiovese, Trebbiano Romagnolo e Toscano e Malvasia Istriana, ma anche Macabeo, Grenache, Saperavi ed altre varietà destinate ai mercati esteri.

Nonostante l’oneroso impegno finanziario e i tempi lunghissimi necessari ad intraprendere questi programmi di miglioramento genetico, i Vivai Cooperativi Rauscedo sono fermamente convinti che il buon uso della genetica sia l’unico percorso percorribile per portare alla Viticoltura benefici tangibili sul fronte della sostenibilità ambientale.

VIVAI COOPERATIVI RAUSCEDO
Via Udine, 39 33095 Rauscedo (PN)
Tel. 0427948811
e-mail: vcr@vivairauscedo.com
Web: www.vivairauscedo.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome