A Eima 2018 i tour di Edagricole tra le novità della smart farm

eima
Due appuntamenti per scoprire le ultime novità che le più importanti ditte del settore mettono a disposizione degli imprenditori agricoli che vogliono gestire le proprie aziende con l'agricoltura di precisione

Dai dispositivi per la mappatura dei suoli che in un'unica passata raccolgono tutti i dati necessari per creare mappe di prescrizione, ai ricevitori Gps in grado di garantire una guida precisa anche a basse e bassissime velocità. E poi tutti i sensori che rilevano e trasmettono dati georiferiti di produzione, vegetazione e meteo per impostare la variabilità dei mezzi tecnici e ridurre le quantità di semi, fitofarmaci e fertilizzanti impiegati, con evidenti vantaggi ambientali ed economici per gli imprenditori agricoli.
E ancora le piattaforme gestionali capaci di raccogliere e interpretare i dati raccolti dai sensori e restituirli sotto forma di allerte o consigli sulla gestione agronomica. Infine, i trattori e gli attrezzi che dialogano tra loro tramite il protocollo Isobus. Ci sarà un po' di tutto questo nel tour dedicato all'agricoltura di precisione che Edagricole organizza in occasione di Eima 2018.

Clicca qui per iscriverti al tour sull'agricoltura di precisione

Il viaggio tra le ultime novità dell'agricoltura digitale durerà circa due ore e farà tappa negli stand di Arvatec, Topcon AgricultureVantage - Spektra Agri, John Deere e Kverneland.
I tecnici delle varie ditte illustreranno nel dettaglio i loro prodotti più innovativi, come i monitor multifunzione per gestire tutte le fasi del cantiere e i kit per l'applicazione della variabilità nelle sezioni delle barre diserbo, negli spandiconcime e nelle seminatrici. Inoltre, negli stand ci saranno delle postazioni con la simulazione del funzionamento dei vari dispositivi.
L'appuntamento con i tour dedicati all'agricoltura di precisione è per mercoledì 7 e sabato 10 novembre alle 10.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome