Da Terrepadane: concimazione ottimizzata con Startec EcoFert

Il Consorzio Agrario Terrepadane, con 126 dipendenti e 18 sedi opera sui territori lombardi ed emiliani, nelle province di Piacenza, Pavia, Milano, Lodi, Monza Brianza, Cremona, Bergamo e fornisce diverse tipologie di prodotti, servizi e consulenze alle aziende agricole, spaziando dall’agronomico alla zootecnia, la mangimistica, le sementi e concimi tradizionali, la produzione e la commercializzazione di concimi liquidi, il water management con la progettazione e sviluppo di impianti di subirrigazione e la gestione satellitare dei sistemi di irrigazione, l’agricoltura di precisione, la creazione gestione di nuove filiere bio e filiere legate a importanti mulini e brand dell’industria pastaria/biscottiera, e prodotti e servizi bancari assicurativi. Inoltre, come venditore di macchine e attrezzatura agricole, Terrepadane ha un legame centenario con il gruppo Cnh. Fornisce infine servizi di assistenza meccanica e ricambistica agricola di tutte le marche.
Terrepadane ha l’obiettivo di contribuire allo sviluppo dell’agricoltura nei territori in cui opera, attraverso un’innovazione che deve tradursi in supporto alle aziende agricole; offrendo servizi tecnici, manageriali, finanziari, finalizzati alla valorizzazione delle produzioni agricole italiane. Tutto questo nel pieno rispetto dell’ambiente e con assoluta garanzia di sicurezza alimentare per la società.
Innovazione, efficienza, velocità, competenza e convenienza, sono da sempre i capisaldi del lavoro e di un impegno che Terrepadane porta avanti con successo ormai da decenni.

Il sistema di distribuzione del concime liquido

Tra le tecnologie innovative introdotte dal Consorzio Agrario Terrepadane nell’attività quotidiana e le aziende agricole c’è anche il nuovo sistema di distribuzione del fertilizzante liquido Startec EcoFert. Attraverso questa nuova tecnologia, implementabile su qualsiasi trattore munito di impianto di guida satellitare, è possibile ottimizzare al massimo la concimazione distribuendo l’esatto quantitativo di fertilizzante, necessario per lo sviluppo ottimale della pianta in quella singola porzione di campo inoltre questo sistema consente di procedere alla concimazione contestualmente alla fase di semina riducendo così i passaggi in campo.

Concimi liquidi Terrepadane Multiliquid

Da poco più di un anno il Consorzio Agrario è impegnato anche nella produzione e vendita di concimi liquidi. Attraverso la cooperazione con aziende leader del settore, Terrepadane ha costruito e avviato il nuovo stabilimento di produzione “Multiliquid” di Fiorenzuola d’Arda.
Nella nuova fabbrica di concimi vengono prodotte le nuove linee Nutrifield e fertIDEA, formulazioni innovative e personalizzate, adattabili alle diverse esigenze delle singole colture. Sono nate così, attraverso il contributo dello staff agronomico Terrepadane operante direttamente sul territorio, formulazioni e linee di produzione dedicate alla risicoltura, alla viticoltura, alle colture del pomodoro, del mais e del grano, con formule adattabili altresì alle diverse caratteristiche del terreno.

In occasione dell’evento in campo Nova Agricoltura

Per avere maggiori informazioni sui prodotti di Terrepadane partecipa all’evento in campo organizzato da Edagricole in collaborazione con il Crea di Lodi “Nova Agricoltura Filiera mais e zootecnica di precisione” che si terrà a Lodi, presso il Crea, Centro di ricerca Zootecnia e Acquacoltura, a Cascina Baroncina (via della Baroncina) il giorno 27 settembre.
L’evento si svolgerà in due sessioni, una mattutina e una pomeridiana:

  • Mattina: visita guidata al caseificio sperimentale di Cascina Baroncina; tour guidato “Macchine al lavoro” nel campo di mais adiacente Cascina Baroncina, al silo e alla stalla; tour guidato “Zootecnia di precisione”: precision feeding, sensoristica su animali, gestione dati.
  • Pomeriggio: Tavola rotonda: “I punti critici della filiera del silomais, dal campo alla stalla al caseificio.  La trinciatura, l’insilamento, l’alimentazione delle bovine, la qualità del latte, la caseificazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome