Home Featured

Featured

Featured posts

olivicoltura

Potatura, difesa, sostenibilità: a Nova in oliveto i tre pilastri dell’olivicoltura...

A Corato (BA) seicento tra appassionati e imprenditori olivicoli hanno partecipato alla quarta edizione di Nova Agricoltura in oliveto e assistito alla finale del 17esimo campionato nazionale di potatura dell'olivo a vaso policonico. Il futuro dell'olivicoltura nazionale non può fare a meno della tecnologia e delle buone pratiche agronomiche. La galleria con tutte le foto

Agricoltura biologica, nuovi bioinsetticidi sotto esame

L'Università Politecnica delle Marche, nell'ambito del progetto europeo iPlanta, sta valutando l'azione di nuovi bioinsetticidi, basti sulla tecnica dell'RNA interferenza, da introdurre nella lotta integrata

Il vaso policonico conquista l’olivicoltura del Nord barese

Una forma di allevamento molto efficiente in termini di utilizzo dell’aria e della luce, che si adatta bene sia agli olivi plurisecolari sia a quelli intensivi più moderni e conferisce il giusto equilibrio fra vegetazione e produzione. Il vaso policonico è ormai sempre più diffuso negli oliveti della Puglia

Arriva il test di paternità anche per il vino

Si chiama Wine DNA Fingerprinting ed è un test di “paternità” messo a punto da Serge-Genomics, lo spin-off dell’Università di Siena. Consente di risalire, a partire dal vino, ai vitigni da cui provengono le uve utilizzate nella vinificazione, per difendere la qualità delle produzioni di origine certificata

Nova Agricoltura in Oliveto quest’anno approda in Puglia

Potatura, gestione del suolo, difesa, nutrizione e innovazione varietale. Sono questi i temi della quarta edizione di Nova Agricoltura in Oliveto. Grazie anche al sostegno della Regione Puglia, l'appuntamento è il 13 aprile all'agriturismo La Locanda tra gli ulivi, a Corato (Bari)

Ultrasuoni per l’estrazione dell’olio, da qui passa la qualità

Più olio extravergine di oliva estratto e più ricco di biofenoli. Sono questi i risultati dell’impianto a ultrasuoni per l'estrazione dell'olio, denominato “Sono-HeatExchanger”, progettato e costruito dal Politecnico e dall'Università di Bari

Con droni e tecnologia Nir il monitoraggio delle cover crop è...

I sensori ottici permetteranno di creare mappe di prescrizione per una concimazione a rateo-variabile delle colture da reddito in successione, valorizzando al massimo il potere fertilizzante delle cover crop

Rettangolo

solarizzazione integrata

Solarizzazione integrata con il carbone vegetale, ecco un nuovo metodo

Temperature più alte dei terreni a varie profondità, tempi di applicazione più brevi, costi contenuti, uso di carbone attivo vegetale, utilissimo per i terreni. Sono alcuni dei vantaggi del metodo di solarizzazione innovativo messo a punto dal Cnr-Isasi di Pozzuoli (Na) e il Crea-Ci di Caserta nell'ambito di un progetto bilaterale Italia-Cina

L’agricoltura 4.0 cresce del 270% e vale 400 milioni

Secondo i dati dell'Osservatorio Smart AgriFood del Politecnico di Milano il mercato italiano dell’agricoltura smart vale il 5% di quello globale e il 18% dell’europeo

L’agricoltura 4.0 divide i produttori: scettici, realistici, futuristici e sperimentatori

Indagine di Nomisma sull'impatto del digitale e dell'agricoltura 4.0: il 22% delle imprese ha fatto investimenti in tecnologie innovative. Pantini: «Siamo solo all'inizio di una nuova rivoluzione. Che è comunque inesorabile»
gas serra

Sistemi colturali innovativi e Dss per ridurre gli effetti del gas...

Meno gas serra e più azoto organico nel suolo. È l'obiettivo del progetto Life Agrestic che si inserisce all’interno del più ampio obiettivo di mitigazione del cambiamento climatico del Life Programme for the Environment and Climate Change 2014-2020 finanziato dall’Ue

Open innovation program, per la crescita del sistema produttivo italiano

L’iniziativa è promossa da AlmaCube e sostenuta da importanti realtà del mondo industriale e dei servizi. Cpr System sosterrà il corso di Innovation Design dell’Università di Ferrara

Una giornata a tutto drone, il 27 maggio a Collecchio (Parma)

Un’occasione straordinaria per chi ha in mente di avvalersi dei droni nella propria professione oppure per chi vuole saperne di più e aggiornarsi in modo serio e professionale

Contro la mosca dell’olivo arriva la tecnologia digitale

La modellistica e i DSS mettono in relazione i dati agrometeorologici con la presenza e le fasi di sviluppo della mosca dell'olivo. Così si ricevono in tempo reale informazioni sul rischio di infestazione stimato

Viticoltura, l’Ue apre agli ibridi resistenti. Ma non alle Nbt

Confronto su innovazione varietale, nuove tecnologie di miglioramento genetico (Nbt) e futuro delle normative
gestione forestale

Gestione forestale efficiente con la precision forestry

Lo studio di Rodolfo Picchio, Francesco Latterini, Rachele Venanzi di Unitus-Dafne, ha cercato di mostrare le possibilità di utilizzo della precision forestry per la pianificazione degli interventi selvicolturali nella proprietà "Macchia Faggeta" in Toscana
olivicoltura

Olivicoltura, impianti superintensivi sempre più efficaci

L’obiettivo dell'olivicoltura è migliorare produzione e qualità con costi più bassi. Ogni zona necessita però di una soluzione specifica a garanzia della sostenibilità. È questa la strada indicata da “Extra”, XIII giornata dimostrativa di raccolta delle olive in continuo organizzata a Borgo Incoronata (Fg)
css.php